VaclavakMalastrana

Birra e qualità. Queste sono le chiavi di lettura per il 2015, che segna un record nel numero di piccoli e medi birrifici attivi in Repubblica Ceca.

Un’attenzione crescente a qualità e ricerca che premiano gli attori più attenti alle esigenze ed ai gusti del cliente, senza mai perdere di vista la tradizione creata in anni di storia.

Gruppi quali Lobkowicz, hanno segnato una crescita notevole, a sottolineare una vera e propria passione per la ricerca di birre “differenti”, che sappiano soddisfare il palato in ogni momento.

Se per gli “artigiani della birra” il 2015 si prospetta promettente, non possiamo dire altrettanto per i “grandi” del mercato ceco che, pur non segnando cali evidenti nelle vendite 2014, faticano a tenere il passo dei piccoli produttori, più dinamici ed attivi.

L’attenzione del cliente si rivolge anche alla ricerca dei nuovi gusti, fatto testimoniato dall’arrivo di birre ad alta fermentazione, moltiplicatesi nel corso del 2014, che pur non cambiano il mercato esistente, inserendosi al fianco dell’offerta già esistente.

La birra ceca, da sempre tra le più amate nel Mondo, segna anche un rilevante aumento nell’export in nazioni europee ed extra europee.

Tradizione ed innovazione, proiettata ad un futuro che non dimentica il passato, questa è la Repubblica Ceca!