«Gli italiani amano birra di qualità»
Produrre birre eccellenti. L’obiettivo è chiaro in ogni  birrificio e ufficio del gruppo Lobkowicz. Il team dedicato  all’export non fa eccezione. Il suo ruolo è anche quello di  trasferire all’estero la filosofia, oltre che le birre. Per questo  abbiamo intervistato per #birraceca  l’export manager  Miroslav Duchoň.
«Pivovary Lobkowicz oggi gioca un ruolo importante nel  mercato birraio ceco nonostante agli inizi sia stato un po’  sottovalutato dagli altri player. Lo facciamo con grande  responsabilità e mettendo in campo gli investimenti  necessari», spiega Duchoň.

Qual è la vostra filosofia aziendale?
«La nostra vision è quella di promuovere la tradizione della  produzione birraia regionale, sviluppando e proteggendo le  caratteristiche specifiche di ogni marchio. Il nostro obiettivo  è creare un mercato delle birre basato sulla varietà di gusti,  in cui anche il più piccolo produttore con la sua offerta di una  birra speciale è considerato importante. Oggi applichiamo  questa filosofia anche alle politiche dell’export».

I vostri birrifici si trovano tutti in Repubblica Ceca e hanno  tutti una lunga storia alle spalle. Le loro birre si sono quindi  affermate in territori fertili per questo tipo di birre. Come  vi state muovendo verso i paesi stranieri in cui la birra ceca  è, spesso, un prodotto di nicchia?
«Ci siamo specializzati nella produzione di birre speciali,  assieme naturalmente alle lager tradizionali, e siamo in  grado di offrire all’estero le stesse birre di alta qualità  prodotte dai birrifici tradizionali che distribuiamo in  Repubblica Ceca. Se dovessi elencare dei paesi dai quali  abbiamo ricevuto una grande richiesta per i nostri prodotti  direi Russia, Ucraina, paesi nordici come Danimarca, Svezia  e Finlandia e poi Italia».

Come sta andando l’esperienza in Italia?
«Il consumo delle nostre birre in Italia sta crescendo  costantemente. Personalmente penso che tale richiesta sia  il risultato non solo del gusto delle nostre birre e della nostra  attitudine al mercato, ma soprattutto al lavoro del nostro  partner Interpivo, che è preparato a promuovere le birre  ceche in tutti i canali di vendita. La cultura birraia in Italia è  di alto livello e l’opinione  secondo la quale gli italiani berrebbero solo vino  è un grande errore».