Dal 1961 La Tartana a Genova è sinonimo di grande qualità. Sono infatti ormai 53 anni che Giulio e il fratello Beppe gestiscono questo particolarissimo locale nello storico quartiere Boccadasse. In oltre mezzo secolo di attività ne hanno viste, di cose. Ma soprattutto hanno visto passare migliaia di appassionati degustatori delle loro specialità. Clienti che quasi sempre si sono poi trasformati in amici, fedeli compagni di serate.

E’ un pubblico di nicchia, quello della Tartana, perché è così che devono andare le cose. E non potrebbe essere diversamente, perché il locale di Giulio e Beppe non è un posto qualsiasi. Qui si respira davvero una passione smisurata per birre e distillati.

“Abbiamo oltre 120 etichette di birre speciali – spiega Giulio – e oltre 450 etichette tra Rhum, Whisky e grandi distillati. Abbiamo costruito tutto questo negli anni e abbiamo visto, insieme a noi, crescere una clientela selezionata, fatta di veri appassionati”.

Insomma, alla Tartana non c’è che l’imbarazzo della scelta per il vero cultore di birre artigianali. Tra gli scaffali del locale lo sguardo può spaziare dalle migliori birre belghe alle inglesi, dalle scozzesi alle artigianali italiane. E, da poco, alla Tartana si può degustare anche Malastrana Bohemian Beer, nella bottiglia da 33 cl. Una scelta forse un po’ controcorrente per Giulio e Beppe, ma che sembra funzionare: “Abbiamo deciso assieme al nostro storico fornitore Timossi di provare a offrirla alla nostra clientela – spiega Giulio. Malastrana è un po’ diversa dallo standard delle birre che offriamo noi, però vedo che piace e che la gente la beve con piacere”.